Coenzima Q10: dove si trova negli alimenti

Il coenzima Q10 è una molecola prodotta dall'organismo, particolarmente concentrata in alcuni alimenti.

QTER®: UNA TECNOLOGIA INNOVATIVA

Il Q10 viene prodotto dall'organismo e si trova in grandi quantità soprattutto in organi e tessuti ad elevato consumo energetico come fegato, cuore, muscoli e reni.

Viene, inoltre, introdotto con l'alimentazione: attraverso le carni (manzo, pollo e maiale) e i frutti di mare. I pesci grassi di acqua fredda, come il salmone e il tonno sono le migliori fonti di Q10. Il coenzima si trova inoltre nei cereali, nella soia, nelle noci e nei vegetali.

I mitocondri, minuscoli organelli cellulari, ricchi di Coenzima Q10, responsabili della respirazione cellulare

I livelli di Q10, tuttavia, diminuiscono con l'età e con la presenza di malattie croniche quali malattie cardiache, broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO), morbo di Parkinson, cancro e diabete, pertanto necessita di essere reintrodotto come supplemento dietetico.

L'efficienza di assorbimento del Q10 per via orale è molto scarsa a causa della sua insolubilità in acqua e alla tendenza a formare aggregati, che ne impediscono la dispersione da parte dei sali biliari.

In studi in modelli animali è stato dimostrato che solo il 3% del CoQ10 somministrato per via orale viene assorbito.

Per ovviare a questa problematica Scharper utilizza nei propri prodotti Q-TER®, una forma idrosolubile di Q10 ottenuta mediante una tecnologia brevettata, che non produce modifiche chimiche alla molecola originaria.

Rappresentazione grafica del Qter.

Capacità di solubilizzazioni in 15ml di acqua

I vantaggi del Q-TER® sono:

  • Maggiore solubilità
  • Migliore penetrazione cellulare